Ristorante Il Funghetto

Coccio del Circeo con primizie dell’Agro Pontino lazio Secondo di Pesce 4 Stagioni

Ispirazione di questo piatto è un’antica pietanza contadina chiamata ‘bazzoffia’, un umido a base di verdure, pane raffermo e olio d’oliva, che anche nel nome denota anima rustica. Il colpo di genio è stato quello di avvicinarla al mare, chiamando in causa un eccellente pesce da zuppa, la gallinella, localmente detta ‘coccio’ per via della gran testa, maritandola alle primizie dell’Agro Pontino con la benedizione dell’olio extravergine d’oliva delle sue colline.

Ingredienti per 4 persone

• 1 kg circa di coccio
• 100 g di olio extra vergine di oliva Colline Dop
• 2 patate medie
• 1 costa di sedano
• 2 cipolle fresche
• 8 foglie di scarola
• 8 foglie di cicorione
• 2 zucchine romanesche con fiori
• 2 carciofi
• 8 foglie di basilico
• 30 g di piselli
• 20 g di fave 

Preparazione

Sfilettare il coccio e ricavare i filetti dividendoli in quattro porzioni. Togliere le eventuali spine rimaste e con la testa e la spina centrale ricavare un brodo. 

Ristorante

Ristorante Il Funghetto
di Michela e Michele Lombardi

Ristorante Il Funghetto
Il Ristorante Il Funghetto si trova a due passi da Latina, dal mare e dall'oasi del lago di Fogliano e del Circeo, con il ricco Agro Pontino alle spalle e i monti Lepini sullo sfondo. È un accogliente casale di rustica eleganza, con un giardino esterno per la stagione estiva e un caminetto sempre acceso in inverno. La zona è un fortunato crocevia di ricchezza alimentare e tradizioni: mare, campagna...

Vai al ristorante