L’Unione Ristoranti Buon Ricordo all’Ambasciata d’Italia a Parigi

Il 19 novembre 8 ristoranti prepareranno nella capitale francese la Cena di Gala in occasione dell’apertura della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

Come vi abbiamo già preannunciato, il 19 novembre avremo l’onore di rappresentare ufficialmente la cucina italiana all’Ambasciata d’Italia di Parigi in occasione dell’apertura della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, atteso appuntamento che dal 19 al 25 novembre proporrà a livello internazionale sapori, valori e cultura dell’enogastronomia della penisola, valorizzandone agroalimentare e cucina di qualità. La Serata di Gala, nella splendida cornice dell’Ambasciata, sarà riservata un selezionatissimo gruppo di invitati, che attraverso i piatti preparati dagli chef dei nostri ristoranti potranno fare un goloso e raffinato viaggio gastronomico, da Nord a Sud della penisola, assaporandone prodotti, piatti, vini. Dal Culatello di Zibello al Provolone del Monaco, dal Risotto alla Milanese alla Guancetta venetiana col tartufo di Norcia, gli ospiti faranno un vero e proprio “Giro d’Italia gastronomico” e potranno scoprire la straordinaria varietà e prelibatezza delle cucine regionali italiane.

Otto i nostri ristoranti presenti a Parigi: La Manuelina di Recco, Al Cavallino Bianco di Polesine Parmense, I 5 Campanili di Busto Arsizio, Mori Venice Bar di Parigi, La Fefa di Finale Emilia, Masuelli di Milano, Ristorante Jim di Grosio, Lo Stuzzichino di Massa Lubrense.

A coordinarci, la Famiglia Mori del Mori Venice Bar di Parigi, conosciutissimo ristorante italiano nel cuore della capitale francese. Con Massimo e Celine Mori, attivi ed entusiasti soci del Buon Ricordo e capofila di questo bel progetto, saranno presenti alla Cena di Gala con i loro piatti il nostro presidente Cesare Carbone del ristorante Manuelina, la vice presidente Giovanna Guidetti del ristorante La Fefa e il segretario generale organizzativo Luciano Spigaroli del ristorante Al Cavallino Bianco, Antonio Pagani referente Europa Buon Ricordo e Chef patron de I 5 Campanili, Massimiliano Masuelli Chef  patron del Masuelli, Giuseppe Caspani del Jim, Mimmo De Gregorio Chef patron de Lo Stuzzichino. La supervisione operativa sarà affidata allo staff del Mori Venice, con lo Chef Silvano Sollai  e la sua brigata di cucina e il Direttore  di sala  Alessio Pedrotti e la sua brigata di sala.

Alla Serata di Gala saranno presenti con i loro eccellenti prodotti anche gli importanti partner che, da quest’anno, hanno scelto di affiancarci nel nostro percorso di valorizzazione dell’eccellenza della cucina regionale italiana: Coppini Arte Olearia, Consorzio Franciacorta, Consorzio Parmigiano Reggiano, Ferrarelle, Illy Caffè, Nonino Distillatori in Friuli dal 1897, Zanussi Professional.