Cappella de’ Picenardi (Cremona)

Locanda Degli Artisti

di Sergio Carboni
Locanda Degli Artisti

Lo scenario è il triangolo di campagna disegnata dall’Oglio e dal Po, che non è solo pittoresca ma anche foriera di grandi soddisfazioni gastronomiche. Qui opera da quattro generazioni la famiglia Carboni: a Torri si trova il ristorante Italia, nello scenario di villa Sommi Picenardi; a Cappella, la Locanda degli Artisti, sullo sfondo di un’antica corte padana. La cucina si basa sulla generosa tradizione cremonese, nobilitata quel tanto che basta, per essere all’altezza di locali così raffinati.

Chef: Sergio Carboni

La Specialità del Buon Ricordo

Marubini ai profumi dell’orto

I marubini sono un classico della cucina cremonese, immancabile sulla sontuosa tavola del Natale: simili ai tortellini, hanno ripieno di brasato di manzo, maiale, pesto di salame e grana padano; si servono rigorosamente in brodo triplo di manzo, maiale e gallina, ma qui c’è la trovata da vero artista dello chef Carboni, perché vengono scolati e ripassati in padella con un soffritto di verdurine e pancetta, prima della spolverata finale di formaggio grattugiato.

Leggi la ricetta
Marubini ai profumi dell’orto