Roma

Ristorante Romanè Nuovo socio

di Stefano Callegari
Ristorante Romanè

Romanè, il primo ristorante di Stefano Callegari (il geniale re del Trapizzino, gustosa invenzione che ha spopolato nel mondo), è una delle novità della ristorazione capitolina. La sua passione per la pizza non è finita, ma nuovi stimoli agitano la fervida mente di Stefano, “goloso, romantico e sognatore”, come ama definirsi. E così sono tanti e preparati a regola d’arte i piatti che si possono assaggiare da Romanè. Si tratta di piatti classici della tradizione romana e italiana, per lo più dimenticati, che Stefano ha imparato dalla mamma e di cui tutti noi serbiamo un ricordo familiare, che vengono proposti nella loro genuinità, con grande attenzione alle materie prime, scelte in base alla loro fedeltà a sapori e tradizioni. Il menu è affidato alla sua fantasia e alla stagionalità. Per recuperare i veri sapori degli alimenti, Stefano rivoluziona i metodi di cottura attuali e torna alle origini, utilizzando solo tegami, padelle, forno statico e friggitrice, che riportano a metodi casalinghi, ormai sempre meno utilizzati dalla ristorazione. Il locale - completamente ristrutturato - è stato aperto nel settembre 2021 in zona Trionfale ed ha una quarantina di posti a sedere all’interno (dove spicca sui muri una vivacissima collezione di piatti del Buon Ricordo) e 20 all’esterno.

Chef: Stefano Callegari

La Specialità del Buon Ricordo

Pollo alla cacciatora

Specialità del Ristorante Romanè a Roma

Leggi la ricetta
Pollo alla cacciatora