Ristorante Filippino

Sfinci i cucuzza sicilia Dolce Autunno

Una dolce interpretazione della regina autunnale
Chef: Lucio Bernardi 

Ingredienti
• 1 Kg di zucca di spagna (gialla o rossa)
• 300 g di farina 00 + 200g di farina manitoba
• 25 g di lievito di birra
• un pizzico di sale
• 80 g di uvetta sultanina
• rosmarino tritato
• olio di semi di arachide abbondante per friggere
• una tazza di zucchero
• cannella in polvere
 

Preparazione

Mettere a bollire in un tegame dal fondo spesso, a calore moderato, la zucca sbucciata e tagliata a pezzettini. Lasciarla cuocere fino a farla diventare cremosa, quindi passarla nel passa verdure a disco fino e lasciarla raffreddare.
Appena tiepida versare a poco a poco e continuamente la farina, poi l’uvetta (precedentemente ammollata), il pizzico di sale, il rosmarino tritato, una cucchiaiata di zucchero, e il lievito di birra precedentemente sciolto in un po’ d’acqua della stessa zucca.
Lavorare la pasta fino ad ottenere un composto piuttosto morbido, lasciarlo quindi riposare per almeno 30 minuti.
Mettere sul fuoco una padella da fritti alta con abbondante olio di semi e aspettare che salga la temperatura, incominciare allora a versarvi con un cucchiaio da tavola, una per volta, un paio di cucchiaiate del composto. Rigirarli continuamente e appena biondi versarli su un piatto da portata ovale, cospargendoli di zucchero e cannella.
 

Ristorante

Ristorante Filippino
di Antonio e Lucio Bernardi

Ristorante Filippino
Erice è un borgo medievale con oltre tremila anni di storia, dagli Elimi che lo fondarono ai Normanni che l’hanno fortificato, e una vista indimenticabile, dall’alto di una rupe rocciosa, sull’estrema punta della Sicilia di fronte al Mediterraneo. L’Hotel Moderno è una vera istituzione, dove personaggi d’alto ingegno – sì, perché Erice è una cittadella della...

Vai al ristorante